Parole chiave

Eventi simili

Condividi

Sara Lucchi

Giovedì 18 febbraio, ore 21 – Sara Lucchi presenta il suo nuovo romanzo “Non c’è niente di male” (ed. 0111).

Moderatrice della serata: Giovanna Sgorbani.

La vita di Chiara è perfetta all’apparenza, benessere economico e famiglia sembrano costituirne le colonne portanti ma la realtà è diversa: dentro di lei si scatena un turbine di frustranti pensieri che svela durante conversazioni virtuali intrattenute con Diego, il convivente di un’amica conosciuto ad una cena. Tutto ha inizio per gioco, per ingannare il tempo che cammina pigramente per chi, come Chiara, si trova sempre solo anche nell’accudire il figlio di appena dieci mesi. Sullo sfondo di un’idilliaca collina milanese prima e della stessa afosa città dopo, si snoda la vicenda di una giovane donna distrutta dalle sofferenze del passato che hanno ferito profondamente la sua voglia di vivere. Il torpore in cui da anni si è adagiata viene scosso da un messaggio anonimo, il primo indelicato approccio di Diego che tenta, quasi per sfida, di entrare in contatto con lei. Dopo quello, si aprono le danze di mail scambiate di nascosto che trascinano entrambi in un’appassionante fantasia.

BIO: Sara Lucchi ha trent’anni e vive a Piacenza anche se spesso si trova con una valigia in mano alla ricerca di una nuova città da visitare e soprattutto da degustare, perlustrandone ristoranti e cantine insieme al marito e alla figlia. Insegnante della scuola primaria esordisce con questo romanzo che si augura essere il primo di una lunga serie: “Scrivere la notte, quando la città sta dormendo, in compagnia di un buon bicchiere di vino e di qualche candela che scalda l’atmosfera placa le mie nevrosi e mi accende l’anima: potrei mai smettere?”.

Visita il suo sito internet www.saralucchi.it e la pagina Facebook, sara lucchi writer.

 

sara lucchi_non c-e niente di male_melville