Parole chiave

Eventi simili

Condividi

Scuola di scrittura narrativa

piccola scuola_cartolina A6_FRONTE

Si possono acchiappare anche le storie, mica solo i pesci

Le storie sono come i pesci. Per arrivare a servirle in tavola non basta saper pescare, occorre anche saper cucinare e presentare adeguatamente il piatto. In altre parole: va bene l’intuizione, l’acchiappare l’idea che ci passa a fianco, ma questo da solo non basta, occorre poi anche conoscere le tecniche per trasformare l’intuizione, l’idea, in un testo finito, costruito secondo logiche narrative corrette, lavorato e rilavorato fino a risplendere.

Il Caffè letterario Melville, quindi, in collaborazione con Gabriele Dadati, ha deciso di seguire la sua vocazione (lo statunitense Herman Melville è l’autore del romanzo Moby Dick, la più poderosa narrazione mai scritta sul rapporto tra cacciatore e preda) e proporre una “piccola scuola di scrittura narrativa” in cui – fuor di metafora – si parlerà proprio di invenzione e trama, incipit e promessa narrativa, costruzione della scena e dialogo. Una piccola scuola in cui ci si siede tutti assieme attorno a un tavolo, si prendono in mano i testi cucinati dai grandi scrittori, li si assaggia, si prova a capire perché il sapore è quello giusto (senza mai dimenticare che sono tantissimi i sapori giusti, e diversissimi tra loro) e poi ci si mette alla prova per fare altrettanto. Attraverso esercizi guidati e tante chiacchiere.

Lo scopo è quello di diventare non solo narratori migliori, ma anche e soprattutto lettori che reagiscono ai testi con consapevolezza, così da provare maggior piacere quando si affronta un romanzo nel proprio tempo libero. Questo nella convinzione che scrivere e leggere siano attività che fanno parte della vita di tutti, e affrontarle al meglio sia per tutti utile.

La piccola scuola di scrittura narrativa sarà articolata in 10 incontri serali da 2 ore l’uno, calendarizzati al lunedì sera nel periodo dalla seconda metà di settembre a dicembre 2013. A ogni partecipante, oltre a un gran numero di fotocopie, sarà data una copia del libro di Giulio Mozzi Lezioni di scrittura. Invenzione, imitazione, racconto (Fernandel, 2001) che è una lettura utile e divertente, di supporto a quel che si dice durante le serate assieme.

durata: 20 ore – costo: 200,00€
INFO E ISCRIZIONI ENTRO IL 21 SETTEMBRE
email: caffemelville@gmail.com