Parole chiave

Eventi simili

Condividi

Maria Stella Regé

Giovedì 30 maggio 2017, ore 21 – Maria Stella Regé presenta il suo primo romanzo “Quando eravamo solo pietra” (Virginia edizioni).

Dialoga con lei il “rimattore” PierPaolo Pederzini.

Felicia, Alexander e Peter sono i fratelli Stalinswosky. Vivono in una Parigi di fine anni settanta, trascorrendo le loro giornate in maniera spensierata, passando da una festa all’altra, dichiarando guerra al conformismo ipocrita e perbenista. Nonostante ciò, il senso di vuoto predomina sulle loro fin troppo giovani vite e ciò li spingerà a lasciare Parigi, inconsapevoli di quello che cercano, ma sicuri di quello da cui fuggono. Intraprenderanno il Viaggio, quello con la V maiuscola, che li porterà a percorrere svariati chilometri, dentro e fuori della propria anima. Mentre conosceranno le bellezze paesaggistiche dell’Europa e incontreranno nuovi amici, la loro esistenza sarà scossa da ciò che per anni è stato taciuto: chi era disilluso, intraprenderà la vita con un nuovo slancio, chi era ferito cesserà di soffrire, chi credeva di aver amato scoprirà il vero amore. Alla fine dei due viaggi, quello fisico e quello interiore, gli Stalinswosky non saranno più gli stessi di quando erano partiti.

Maria Stella Regé nasce a Piacenza nel 1992, e fin da piccola evidenzia un grande interesse per letteratura e cinematografia. Questa sua passione la porta a conseguire una laurea in Linguaggi dei Media e un Master in Regia e Sceneggiatura presso la Scuola di Cinema Indipendente di Firenze.

Pagina Facebook del libro